Qualcuno più spesso e qualcuno meno spesso, ma tutti devono affrontare un naso che cola a qualsiasi età. La rinite accompagna quasi tutti i raffreddori, i suoi sintomi sono fastidiosi di allergie, turbati da sinusite, persino otite media.

I medici di solito raccomandano l'uso di gocce nasali per trattare un naso che cola. Ma molti non sanno davvero come farlo bene e, dopo tutto, la somministrazione di scarsa qualità di una preparazione topica annulla tutte le sue proprietà medicinali, rinviando il periodo di recupero per un periodo di tempo indefinito.

I principi del metodo classico di instillazione nasale

Per alcuni genitori, gocciolare il naso su un bambino malato diventa un vero problema. Inoltre, nonostante il fatto che i moderni farmaci per l'instillazione nasale siano venduti in un dosaggio conveniente per l'uso, e il flacone della soluzione è dotato di un tappo con un contagocce o pipetta.

È importante sapere come amministrare correttamente il farmaco, a seconda del suo scopo e azione, dell'età del paziente, quindi ci sono alcune tattiche per la procedura.

Punti importanti del processo di guarigione

  • Prima di trattare il naso, ciascuna delle narici deve essere pulita dal muco usando soluzioni saline o preparazioni pronte per un'azione simile (Aqua Maris). Le gocce gocciolate ammorbidiscono il muco, dopo di che ogni narice viene inumidita separatamente, pizzicandone l'altra. La manipolazione viene eseguita senza tensione, in modo da non provocare sanguinamento
  • Concentrandosi sulla composizione della soluzione, che dovrà essere instillata, è necessario sedersi direttamente o sdraiarsi con la schiena su una superficie piana. La testa viene leggermente ribaltata, è meglio che le persone anziane la mantengano dritta per evitare le vertigini. Per instillare la narice sinistra, la testa è leggermente girata a sinistra, se è necessario gocciolare la narice destra - a destra, in modo che il medicinale non fuoriesca
  • Successivamente, sarà corretto inclinare la testa su quella spalla, da cui è stata eseguita la procedura. L'uscita dalle narici dovrebbe essere bloccata con un dito, appoggiandola sull'ala del naso, in modo che le gocce vengano assorbite. Sull'altra narice eseguono una manipolazione simile. Se non segui la regola, il medicinale si diffonde sul rinofaringe, non assorbito nella mucosa, sarà nella gola
  • Dopo la procedura, non dovresti alzarti immediatamente, i medici raccomandano di sdraiarsi per diversi minuti, massaggiando delicatamente il ponte del naso. Ciò è necessario per evitare una reazione inadeguata del corpo in caso di gocce a base di adrenalina, efedrina e altri preparati vascolari

È importante ricordare che se si utilizza una pipetta separata, questa deve essere sterilizzata, soprattutto quando un neonato deve gocciolare il medicinale con il naso. I contenitori dotati di contagocce vengono rilasciati sterili (soluzione e contagocce stessi). I preparati nasali vengono solitamente instillati 1-2 gocce nel naso, se non diversamente prescritto.

Quali tipi di gocce per naso esistono?

Non tutti i farmaci che vengono prescritti per sbarazzarsi della rinite di qualsiasi eziologia sono assolutamente innocui. Alcuni farmaci per l'instillazione nasale hanno una serie di controindicazioni significative per l'uso..

La mancata osservanza delle istruzioni per il trattamento può portare allo sviluppo di effetti collaterali che non sempre scompaiono con il ritiro del farmaco. Pertanto, è importante immaginare quali gruppi di farmaci trattano il raffreddore comune, quale effetto hanno le gocce.

Come risciacquare e idratare il rinofaringe?

Per lavare e idratare la mucosa, il naso viene irrigato con soluzioni saline. Le medicine aiutano a rimuovere i patogeni contenenti muco, quindi vengono utilizzate non solo per il trattamento della rinite. I farmaci sono efficaci a scopo preventivo contro l'infezione da virus e batteri, sono collegati a procedure igieniche eseguite quotidianamente.

Le soluzioni vengono iniettate nel naso, inclinando leggermente la testa in avanti. Per sciacquare ogni seno, il liquido viene iniettato in una narice sotto pressione in modo da fuoriuscire dall'altra narice. Se hai solo bisogno di inumidire la superficie interna, sarà corretto iniettare la soluzione (salina) con gocce.

Caratteristiche dei farmaci vasocostrittori

Le sostanze con effetto vasocostrittore non intendono trattare il processo infiammatorio, ma alleviare il gonfiore della mucosa. Se tali gocce vengono utilizzate più a lungo del tempo specificato dall'istruzione, le navi diventeranno dipendenti dal rimedio. Quindi sarà difficile liberarsi del gonfiore e la rinite da una specie medicinale si trasformerà in un tipo atrofico.

Come iniettare una soluzione vasocostrittore nei passaggi nasali:

  • dovrebbe alzarsi e piegarsi in avanti con forza, riscaldare il contenitore del medicinale con le mani
  • prima instilla una narice e massaggiala, poi la seconda
  • in pochi minuti puoi tornare alla solita posizione

Importante: puoi usare le gocce solo per pochi giorni. È impossibile attingere in medicina, non dovrebbe apparire in una gola. Se lo ottieni ancora, dovresti sputarlo e soffiarti il ​​naso.

Farmaci antivirali e ormonali

Prima di utilizzare tali gocce, i seni devono essere puliti con soluzione salina. Seppelliscono i fondi nel naso, essendo in posizione orizzontale con la testa fortemente ributtata all'indietro. L'azione dei farmaci antivirali è finalizzata alla distruzione di microrganismi dannosi che hanno causato la malattia.

Grazie alle gocce ormonali, il muco e il pus vengono diluiti, il che migliora la respirazione nasale, riduce l'infiammazione, ma non contribuisce alla lotta contro le infezioni.

Gocce con l'inclusione di antibiotici

I farmaci di questa serie hanno un potente effetto antibatterico, uccidendo i microbi che hanno causato un naso che cola. Prima di gocciolare la soluzione antimicrobica, pulisci il naso dal muco denso e puoi eseguire la procedura in qualsiasi posizione - orizzontalmente o verticalmente. Antibiotici nasali e in esecuzione moderna: questa è una bottiglia con un nebulizzatore-erogatore, inoltre non viene utilizzata per molto tempo, per un massimo di sette giorni.

Di recente, le persone, non fidandosi dei preparati farmaceutici, preferiscono le ricette popolari. Tuttavia, devono anche essere seguiti correttamente, date alcune limitazioni. Se la rinite viene trattata con succo di cipolla o di aloe, dovrebbero essere diluiti a metà con acqua. Puoi usare l'olio di olivello spinoso solo una volta al giorno - una goccia in ciascun canale nasale.

Algoritmo per l'instillazione di gocce nel naso

Punti importanti del processo di guarigione

  • Prima di trattare il naso, ciascuna delle narici deve essere pulita dal muco usando soluzioni saline o preparazioni pronte per un'azione simile (Aqua Maris). Le gocce gocciolate ammorbidiscono il muco, dopo di che ogni narice viene inumidita separatamente, pizzicandone l'altra. La manipolazione viene eseguita senza tensione, in modo da non provocare sanguinamento.
  • Concentrandosi sulla composizione della soluzione, che dovrà essere instillata, è necessario sedersi direttamente o sdraiarsi con la schiena su una superficie piana. La testa viene leggermente ribaltata, è meglio che le persone anziane la mantengano dritta per evitare le vertigini. Per instillare la narice sinistra, la testa è leggermente girata a sinistra, se è necessario gocciolare la narice destra - a destra, in modo che il medicinale non fuoriesca.
  • Successivamente, sarà corretto inclinare la testa su quella spalla, da cui è stata eseguita la procedura. L'uscita dalle narici dovrebbe essere bloccata con un dito, appoggiandola sull'ala del naso, in modo che le gocce vengano assorbite. Sull'altra narice eseguono una manipolazione simile. Se non segui la regola, il medicinale si diffonde sul rinofaringe, non assorbito nella mucosa, sarà nella gola.
  • Dopo la procedura, non dovresti alzarti immediatamente, i medici raccomandano di sdraiarsi per diversi minuti, massaggiando delicatamente il ponte del naso. Ciò è necessario per evitare una reazione inadeguata del corpo in caso di gocce a base di adrenalina, efedrina e altri preparati vascolari.

È importante ricordare che se si utilizza una pipetta separata, questa deve essere sterilizzata, soprattutto quando un neonato deve gocciolare il medicinale con il naso. I contenitori dotati di contagocce vengono rilasciati sterili (soluzione e contagocce stessi).

I preparati nasali vengono solitamente instillati 1-2 gocce nel naso, se non diversamente prescritto.

Come gocciolare le briciole di bambini

La mancanza di respirazione nasale è un problema per neonati e neonati. Non possono respirare attraverso la bocca. Con congestione nasale, piangi, rifiuta di succhiare. È necessario essere in grado di alleviare le condizioni del bambino.

A volte il bambino non ha freddo e il naso è bloccato. Il motivo sono le croste. Dovrebbero essere rimossi con turundochka o batuffolo di cotone imbevuto di vaselina. Tutti gli articoli devono essere sterili..

Ai bambini non piace la presenza di droghe nel naso. Non sanno come soffiarsi il naso. Si consiglia di pre-pulire la cavità del muco con un aspiratore o una semplice siringa (deve essere bollita e raffreddata in anticipo).

Usa gli oggetti con attenzione: le mucose sono sottili, i vasi sanguigni si feriscono facilmente. Il bambino che piange non dovrebbe ricevere il farmaco.

Per prima cosa devi calmarlo, accarezzarlo, parlare. Se una nave esplode da un pianto, il sangue è sparito, la procedura è ritardata.

Le gocce nel naso del neonato vengono somministrate in posizione supina. È comodo metterlo in grembo. Un agente terapeutico o una soluzione per il lavaggio vengono somministrati 1-2 gocce in ciascuna narice. È vietato assumere una pipetta piena di medicinali: il movimento incurante porterà a un sovradosaggio.

Dopo la procedura, il bambino deve rimanere sdraiato sulla schiena per 1-2 minuti. Durante questo periodo, il prodotto si diffonde uniformemente nella cavità nasale.

decongestionanti

I decongestionanti nasali, o vasocostrittori, sono un gruppo di farmaci per la somministrazione nella cavità nasale, che viene spesso acquisito dai pazienti nelle farmacie. Sia i medici che i pazienti apprezzano questi farmaci per la loro efficacia. Se sai gocciolare correttamente il naso, si verifica un rapido sollievo della respirazione nasale entro pochi minuti dall'applicazione e dura diverse ore. Il principio di azione corrisponde al nome: i decongestionanti causano il restringimento dei vasi delle mucose, interrompendo così l'edema e, di conseguenza, il naso che cola.

La domanda su come gocciolare le gocce nel naso a prima vista sembra semplice. Tuttavia, nel caso dei decongestionanti, devono essere considerati i seguenti punti:

  1. I farmaci non hanno un effetto terapeutico - solo sintomatico. Non trattano il naso che cola, non possono combattere virus o batteri. Il compito del decongestionante è ripristinare la respirazione nasale, che non solo migliora il benessere del paziente, ma previene anche una serie di complicazioni (ad esempio, otite media, sinusite).
  2. I decongestionanti hanno differenti durate di azione. I farmaci vasocostrittori possono avere un'azione breve (da 4 a 6 ore), di media durata (fino a 8-10 ore) e lunga (fino a 12 ore). È necessario prestare attenzione a questo, poiché nel primo caso sarà necessaria una ripetizione più frequente della somministrazione nasale.
  3. I decongestionanti non possono essere utilizzati a lungo. La durata dell'uso deve essere rigorosamente limitata - non più di 3-5 giorni. La mancata osservanza delle regole di dosaggio e l'uso prolungato possono portare allo sviluppo di rinite da farmaco, atrofia della mucosa nasale.

Come gocciolare il naso? Per eseguire la procedura, avrai bisogno di una bottiglia con un medicinale, una pipetta pulita, carta usa e getta o tovaglioli puliti con fazzoletto. Se la bottiglia è già dotata di una pipetta, è possibile utilizzarla. La pipetta è destinata esclusivamente all'uso individuale - questo è dettato dalle regole di sicurezza infettiva.

Il primo passo nella procedura è la pulizia del naso.

Per ottenere un risultato efficace, è necessario rimuovere il muco soffiando il naso prima di seppellire il naso..

Il paziente deve sapere come soffiarsi il naso: ogni narice è attentamente, senza tensione rilasciata dallo scarico a sua volta, premendo l'altra al momento del soffio. Se il naso non può essere pulito in questo modo, ricorrere al risciacquo con soluzione salina, usando aspiratori nasali.

Se ci sono croste sulla mucosa, ammorbidirle in anticipo e rimuovere con cura con un batuffolo di cotone..

Dopo aver preparato il paziente, puoi procedere direttamente alla somministrazione del farmaco. Come gocciolare gocce nel naso? È necessario aderire al seguente algoritmo:

  • il paziente è seduto;
  • getta indietro la testa;
  • l'assistente solleva delicatamente il paziente;
  • la pipetta si trova ad un'altezza da 3 a 5 cm sopra il passaggio nasale del paziente;
  • il farmaco viene somministrato nella quantità richiesta (2-3 gocce o come prescritto dal medico) nella narice sinistra o destra;
  • si raccomanda al paziente di inclinare leggermente la testa verso sinistra (se le gocce sono inserite nella narice sinistra) o la spalla destra (se il farmaco viene gocciolato nella metà destra del naso;
  • l'assistente o il paziente stesso preme l'ala del naso per 1-2 minuti, accompagnandolo con leggeri movimenti di rotazione;
  • dopo l'introduzione di gocce in una narice, le manipolazioni vengono ripetute nello stesso ordine per il secondo.

L'uso errato di decongestionanti può portare a sovradosaggio..

Perché è così importante sapere come instillare farmaci vasocostrittori nel naso? Lo scopo principale della manipolazione è l'applicazione del farmaco sulla mucosa. Naturalmente, dopo l'uso, si può sentire il sapore del medicinale in bocca - questo è dovuto al fatto che si trova sulla parte posteriore della gola.

Tuttavia, una grande quantità del farmaco aumenta la probabilità di effetti collaterali. Ciò dipende in gran parte dal peso corporeo del paziente e dalla quantità di farmaci, dalla frequenza d'uso. Un sovradosaggio di solito non è minacciato dagli adulti, ma nei bambini piccoli, le gocce vasocostrittive possono causare vari disturbi fino allo sviluppo di un coma.

La corretta sequenza di azioni

Diamo un'occhiata a un algoritmo efficace per la somministrazione di un farmaco o, più semplicemente, scopriamo come instillare correttamente le gocce nasali:

  1. puliamo la cavità nasale;
  2. diamo al nostro corpo e alla testa la posizione corretta;
  3. gocciola e cambia leggermente la posizione della testa.

Diamo un'occhiata più da vicino a queste semplici azioni.

Come pulire al meglio la cavità nasale dal muco?

Affinché il farmaco esegua in modo più efficace il suo lavoro, la cavità nasale deve essere pulita. In effetti, durante un naso che cola si accumula una grande quantità di secrezione mucosa (moccio). Sembrerebbe che potrebbe essere più semplice, devi solo soffiarti il ​​naso.

Ma questo ovvio passaggio può essere eseguito in modo molto più efficace..

Per fare ciò, è necessario gocciolare alcune gocce di soluzione salina in ciascuna narice o utilizzare uno dei suoi analoghi (ad esempio AquaMaster, Nazol Aqua, Salin e altri). L'azione salina ti permetterà di pulire il naso molto meglio. Anche se sono presenti croste secche nella cavità nasale, si ammorbidiranno e usciranno. Solo dopo questo dovresti delicatamente e senza sforzarti di soffiarti il ​​naso.

Quale postura dovrebbe essere presa?

Esistono due elementi che possono essere utilizzati con questa procedura. Il paziente deve sedersi su una sedia o sdraiarsi sulla schiena. Un letto, un divano o un divano si adatteranno perfettamente. La testa dovrebbe essere leggermente ribaltata..

La parte finale della procedura

Instilliamo il numero richiesto di gocce nella narice. In questo caso, è necessario attenersi rigorosamente alle istruzioni per l'uso del farmaco appropriato o della prescrizione di rimedi popolari.

Dopo l'introduzione del medicinale, vale la pena, senza indugio, inclinare la testa di lato. Quando l'irrigazione del canale nasale sinistro a sinistra, quando l'irrigazione della destra, rispettivamente, a destra. Usa il dito per premere la narice al setto nasale, bloccando così il flusso di medicinali dal naso. Tieni la narice in questa posizione per 20-25 secondi.

Questa volta è sufficiente per l'assorbimento del medicinale nella mucosa nasale.

Ripeti la stessa procedura per la seconda narice.

Se questo algoritmo viene eseguito in modo coerente e preciso, la medicina non ci entrerà mai in gola. Ma questo è esattamente ciò che abbiamo cercato!

Pertanto, gocciolare gocce nel naso non è un processo così facile e veloce. Tuttavia, puoi semplificarti la vita e utilizzare uno spray nasale. Con lui non c'è alcun problema di ottenere la medicina in gola. Inoltre, quando applichiamo lo spray, irrigiamo l'area massima della mucosa nasale.

Un altro consiglio: se conservi le gocce nel frigorifero, subito prima dell'uso dovrebbero essere leggermente riscaldate. Questo è meglio posizionando la fiala del medicinale in acqua calda. Per quanto riguarda un luogo adatto per la conservazione di gocce nasali, quando si risolve questo problema, è necessario procedere dalle istruzioni per l'uso del farmaco. Spiega sempre in quali condizioni e a quale temperatura il medicinale deve essere conservato.

Regole per l'uso di gocce nasali

Raccogli correttamente le gocce nel naso, gocciolarle rigorosamente a ore: questo è molto importante. Ma non meno significativo è il modo in cui vengono utilizzati questi fondi: se hai bisogno di inclinare la testa, è meglio mentire o sedersi, quale temperatura dovrebbero avere i fondi nasali.

Tutte queste domande dovrebbero essere chiarite dal medico curante..

Prima di tutto, prima di gocciolare i farmaci, è necessario cancellare i passaggi nasali del contenuto. Molte persone sbagliano soffiando con forza aria attraverso il naso. In questo caso, la pressione nella cavità nasale aumenta così tanto che scoppiano i capillari della mucosa e appare sangue nel contenuto mucoso.

Lo strato epiteliale è ferito e il corpo è costretto a spendere energia non solo per combattere le infezioni, ma anche per curare i microtraumi.

Soffiare correttamente il naso significa soffiare con cura la spina mucopurulenta, inclinando la testa leggermente in avanti e sempre alternativamente da ciascuna narice.

È più difficile cancellare i passaggi nasali di un bambino piccolo. A tale scopo, gli aspiratori speciali vengono venduti in farmacia. Puoi usare un piccolo bulbo di gomma. Se il contenuto di mucopurulento è molto denso, quindi prima puoi diluirlo gocciolando 2-3 gocce di acqua salata nel naso. Successivamente, lo snot viene rimosso molto più facilmente..

Molti prodotti nasali vengono conservati in frigorifero, come richiesto dalle istruzioni. Ma non dovresti versarli nel naso immediatamente dopo il frigorifero, devi riscaldarli a temperatura ambiente. Per fare ciò, la bottiglia con il prodotto dovrebbe stare un po 'in un luogo caldo, oppure puoi scaldarla nel palmo della mano.

Se devi gocciolare rapidamente, puoi prima riscaldare un cucchiaino o un cucchiaio in acqua calda, quindi versare il numero desiderato di gocce dalla bottiglia e dopo alcuni secondi, raccoglierle con una pipetta e inserirle nei passaggi nasali.

In nessun caso dovresti scavare in preparazioni nasali fredde per un bambino piccolo o se un paziente di qualsiasi età dorme. L'esposizione improvvisa al freddo può causare spasmo riflesso della laringe.

Molte persone pensano che quando instillano le gocce nel naso, la testa dovrebbe essere rigettata, mentre i farmaci funzionano meglio. Ma in realtà, con la testa inclinata all'indietro, la maggior parte dell'agente terapeutico bypassa la cavità nasale ed entra nell'orofaringe.

Non sorprende che molti pazienti tossiscano dopo l'instillazione o abbiano mal di gola. Ciò significa che il rimedio non ha ottenuto dove era necessario e non ha prodotto un effetto terapeutico. Inoltre, viene ingerito e finisce nello stomaco, dove non appartiene affatto.

Pertanto, quando instilla gocce nasali, una persona dovrebbe tenere la testa dritta e inclinarla leggermente su un lato, nella direzione della narice in cui cadrà il medicinale. Il contagocce o il contagocce della bottiglia devono essere diretti verso l'esterno della narice. Dopo l'instillazione, devi massaggiare leggermente l'ala del naso con un dito. Così fa la seconda narice. Solo in questo modo il medicinale viene distribuito uniformemente su tutta la mucosa.

Questa regola è particolarmente importante da osservare durante il trattamento di qualsiasi sinusite con preparazioni nasali. I dotti escretori dei seni si aprono nella parte superiore e centrale della metà esterna dei passaggi nasali, quindi l'ingresso di gocce di farmaco dovrebbe essere diretto verso questi luoghi. Ma se non vengono utilizzate gocce, ma spray o inalazioni, la distribuzione del farmaco avviene in modo uniforme in ogni caso.

Essere in grado di usare correttamente i preparati nasali è molto importante. In effetti, nel trattamento del raffreddore comune, e in particolare della sinusite, ogni piccola cosa può essere utile e aiutare il paziente a riprendersi più velocemente.

Senso vietato

Se il naso è bloccato, non somministrare mai droghe con la testa ribaltata in posizione verticale. In questa situazione, non cadrai nell'area gonfia. Tutta la medicina viene scaricata nella laringe. Pertanto, spesso con questo uso, i pazienti avvertono mal di gola.

I bambini non sono autorizzati a usare droghe sotto forma di spray per un massimo di due anni. Molti produttori prolungano questo periodo a 6 anni. Questo perché il potere di atomizzazione di tali medicinali e il dosaggio è progettato per un consumatore adulto.

I composti antibatterici non possono essere usati per un bambino da solo. Se si verificano sintomi inquietanti, assicurarsi di contattare uno specialista. Il medico prescriverà a te e al bambino la medicina appropriata e parlerà anche del metodo del suo uso. Quando si prescrivono diversi farmaci, osservare la seguente sequenza:

  • sciacquare il naso;
  • alleviare il gonfiore;
  • inserire il farmaco (antibiotico, componente antimicrobico o immunomodulatore).

Come gocciolare gocce e spray per il naso

I preparativi per il trattamento delle malattie della mucosa nasale possono essere sotto forma di gocce o spray, che sono associati alle peculiarità del dosaggio del farmaco contenuto. Tuttavia, indipendentemente dalla forma di rilascio, qualsiasi rimedio richiede il rispetto di determinate regole nel loro trattamento.

Prima di iniziare la procedura, è necessario eseguire una serie di misure preparatorie per un accesso più confortevole e di alta qualità al farmaco. Questi includono:

  • Preparazione del farmaco, cioè riscaldalo a temperatura corporea. Ad esempio, tieni la bottiglia tra le mani.
  • Fai scorta di tovaglioli di cui potresti aver bisogno quando starnutisci dopo la procedura..
  • Cancella la cavità del segreto accumulato, cioè soffia il naso.

Il processo di espirazione del muco dovrebbe avvenire con ciascuna narice espirando alternativamente senza sforzo significativo in modo da non danneggiare i vasi mucosi, che aggraveranno il decorso della malattia.
L'uso di gocce include:

Assumere una postura corretta: sedersi, sdraiarsi su un fianco o sulla schiena con la testa gettata all'indietro. In posizione supina, è inaccettabile appoggiare la testa su un cuscino, al contrario, quest'ultimo deve essere rimosso o messo sotto il collo.
2

Instillazione di medicina preparata. Per fare ciò, solleva la punta del naso con le dita e gocciola la soluzione in una narice. Se una persona si siede, quindi dopo aver ricevuto la medicina, la testa viene inclinata verso le narici che hanno ricevuto la medicina e tenuta per 2 minuti.
La stessa cosa si fa con la seconda narice. Se il farmaco viene somministrato sdraiato sulla schiena, dopo la manipolazione è necessario accendere il lato della narice già instillata. Dopo 2 minuti, gira la schiena e ripeti la procedura, girandoti dall'altra parte.

Quando si sceglie una posizione sdraiata sul lato, prima si riceve la medicina per narici dal lato del cuscino, quindi è necessario girare dall'altro lato e ripetere la procedura.

Trattenere il respiro quando gocciola. Questo viene fatto in modo che le gocce non transitino attraverso il rinofaringe nello stomaco.
4

Manipolazione di una pipetta o punta di una fiala. La pipetta viene lavata accuratamente sotto acqua corrente e lavata con acqua bollente. Qualsiasi antisettico per uso esterno è adatto per la punta, solo tu devi assicurarti che quest'ultimo non entri accidentalmente nel flacone. Questo dovrebbe essere fatto in modo che i patogeni non causino la reinfezione o la diffusione dell'infezione.

  1. Prendere la giusta posizione - in piedi o seduti. La testa dovrebbe essere nella posizione normale, cioè senza ribaltarsi.
  2. Iniezione del farmaco, accompagnata da un'inalazione intensificata simultanea attraverso il naso, mentre una narice deve essere coperta.
  3. Elaborazione della punta della fiala.

Lo spray ha i suoi chiari vantaggi, tra cui un dosaggio accurato del principio attivo, una distribuzione uniforme del farmaco su tutta la mucosa e facilità d'uso.

Instillare correttamente il naso è necessario, in connessione con le caratteristiche anatomiche della struttura della cavità nasale. La sua parete, situata di fronte al setto, cioè quella destra nella narice destra e quella sinistra a sinistra, ha tre passaggi nasali.

È necessario inclinare la testa in modo che il medicinale cada in queste mosse, altrimenti non ci sarà l'effetto corretto della terapia.

Come gocciolare gocce negli occhi e nelle orecchie

L'instillazione di gocce negli occhi e nelle orecchie inizia con le stesse manipolazioni. Prima di tutto, dovresti assicurarti che il medicinale non sia scaduto. Dopo di che si lavano accuratamente le mani ed elaborano la pipetta.

Per evitare la fuoriuscita del medicinale, è necessario assumere una posizione comoda. È meglio sedersi e inclinare leggermente la testa all'indietro. Il medicinale viene aspirato in una pipetta. Di solito sono necessarie da due a tre gocce del farmaco..

La pipetta è inclinata di un angolo di 45 gradi, è mantenuta a una piccola distanza dall'occhio. Le medicine sono dirette verso l'occhio interno verso la piega congiuntivale, mentre la palpebra inferiore è leggermente ritardata.

I preparati per le orecchie sono prescritti per varie forme di otite media, nonché nei casi in cui si trova un fungo dell'orecchio. Quando instilla il medicinale nelle orecchie, la testa viene inclinata in modo che l'orecchio interessato sia rivolto verso l'alto. In questo caso, la testa è leggermente rigettata all'indietro. Dopo l'instillazione, devi sederti nella posizione iniziale per un paio di minuti.

Dopo aver visto il video, imparerai come:

Come scavare nel naso scende sdraiato sul letto

  • Inizia la procedura sedendoti comodamente sulla schiena e inclinando la testa all'indietro. Se sei sdraiato su un letto, puoi appendere la testa dal bordo o posizionare un piccolo cuscino sotto il collo per il supporto.
  • Se possibile, pulisci le narici dal liquido e lavati accuratamente le mani.
  • Ricordarsi di agitare le gocce prima dell'uso. Apri la bottiglia.
  • Getta la testa indietro.
  • Tenere il contagocce sopra le narici e spremere delicatamente il numero desiderato di gocce, assicurandosi che l'estremità della pipetta non tocchi il naso. Tiri bene l'aria con il medicinale.
  • Rimani in questa posizione per due minuti dopo l'instillazione prima di alzarti. Pertanto, la medicina non si sposta dal naso alla gola, ma rimane per qualche tempo nella cavità del seno.
  • Ripetere l'operazione per l'altra narice.
  • Rimetti il ​​tappo sulla bottiglia.
  • Fare attenzione che la punta del flacone o del contagocce non tocchi le dita..

Prescrizione di tipi di gocce nasali

Convenzionalmente, tutte le gocce sono classificate come terapeutiche e profilattiche, che forniscono igiene delle cavità nasali. Il componente terapeutico attivo può essere un antibiotico, antivirale o decongestionante..

Il tipo di gocce nasali è determinato dal comune patogeno freddo e se è necessario il trattamento per la poliposi nasale, l'appuntamento è determinato dal grado di insufficienza respiratoria.

I principali farmaci sono:

  • Farmaci vasocostrittori. I mezzi hanno lo scopo di eliminare il gonfiore del naso. Il trattamento è di breve durata. Le gocce nasali non hanno un effetto terapeutico pronunciato, fornendo solo un effetto sintomatico.
  • Gocce antistaminiche Se la rinite allergica è la base della malattia del naso, l'uso di gocce antiallergiche può fermare rapidamente un naso che cola e ridurre l'attività degli allergeni patogeni.
  • Agenti antibatterici. Le gocce inibiscono l'attività patogena della microflora batterica se il raffreddore comune e altre malattie del tratto respiratorio superiore sono causati da batteri.
  • Farmaci ormonali. Le gocce nasali hanno un pronunciato effetto decongestionante, sono prescritte per ripristinare le mucose del naso con alterazioni atrofiche. Con lesioni polipose delle mucose, aiutano a ridurre il volume delle neoplasie patologiche. Abbiamo già scritto quale uso.

Il trattamento principale è sempre integrato con gocce a base di soluzione salina (gocce per farmacia o preparate in modo indipendente). I mezzi sono destinati al lavaggio abbondante dei passaggi nasali e alla rimozione senza ostacoli della secrezione mucosa.

Importante! Il lavaggio igienico è particolarmente necessario per i bambini di qualsiasi età, anche in assenza di qualsiasi malattia.. È possibile gocciolare il collirio (cloramfenicolo e altri) nel naso di adulti e bambini?

È possibile gocciolare il collirio (cloramfenicolo e altri) nel naso di adulti e bambini?

Il trattamento del comune raffreddore con colliri si basa sull'attivazione e sull'intensificazione dell'azione dei preparati nasali locali..

Se la causa del raffreddore comune è un'infezione batterica, allora non ci saranno particolari benefici dai preparati oftalmici. Ciò è dovuto al fatto che la microflora degli occhi e le cavità nasali sono molto diverse. La generalità può essere correlata solo ad alcuni ceppi patogeni.

Le indicazioni per il trattamento combinato del naso con l'uso di colliri sono abbondante secrezione di muco di una tonalità verdastra o gialla..

Su una nota! Per recuperare più velocemente, i pazienti devono mantenere un'umidità soddisfacente nella stanza, disinfettare la stanza.

Inoltre, vengono utilizzati colliri se non vi è alcun effetto curativo dai preparati nasali per 7 giorni. La necessità di una combinazione di colliri e gocce nasali è determinata dalla decisione del medico curante.

Quando si separa un chiaro segreto, si sconsiglia l'uso di colliri. Nel migliore dei casi, non porteranno il risultato desiderato..

Le principali gocce oftalmiche sono:

  • cloramfenicolo,
  • Solfato di sodio,
  • Futsitalmik,
  • Ophthalmoferon,
  • Okomistin,
  • Albucid e altri.

Quante gocce di vasocostrittore posso gocciolare?

I farmaci vasocostrittori non devono essere assunti per più di 10 giorni.

L'uso sistematico di decongestionanti può svolgere il ruolo opposto:

  • Aumento del gonfiore;
  • Assottigliamento della mucosa;
  • Peggioramento dell'olfatto;
  • Tossicodipendenza.

Quando appare un gonfiore persistente, possono essere utilizzati risciacqui abbondanti:

  • decotti di erbe,
  • soluzione salina a base salina,
  • antisettici in acqua purificata.

Tutti i farmaci possono essere utilizzati solo dopo la prescrizione del medico.

L'uso indipendente senza conoscenza delle complessità della pratica medica spesso porta a conseguenze irreversibili:

  • La struttura mucosa cambia;
  • Il decorso della malattia di base è aggravato;
  • I sintomi sintomatici si intensificano.

Instillazione di gocce nasali

Pratico
aspetto
Etico e deontologico
aspetto
obiettivi:
medico,
preventiva

indicazioni:
come prescritto dal medico.

individuale
intolleranza ai farmaci
significa fallimento del paziente.

2.
2 pipette sterili.

3.STERILE
batuffoli di cotone.

5.Lot
per materiale usato.

6.
Guanti sterili.

7. Contenitore disinfettante
si intende.

1. Spiegare
al paziente lo scopo e il corso della manipolazione,
ottenere il consenso alla procedura,
specificare
consapevolezza della droga
si intende.

2. Condurre
trattamento igienico del naso con
l'esigenza.

3.Create
comoda posizione seduta o sdraiata.

1.Controllare
farmaco idoneo,
apprezzo il suo aspetto.

2. Condurre
igiene delle mani, indossare
guanti sterili.

3.Type
in un contagocce sterile
si intende.

4. Chiedi
testa paziente leggermente indietro
indietro e inclinare lateralmente dove
verrà instillato un farmaco.
Pollice su una mano
punta del naso del paziente nell'altra mano
prendi un batuffolo di cotone (premilo con il mignolo
al palmo) e una pipetta con digitata
farmaco.

5. Invio
pipettare nel passaggio nasale ad una profondità di 1-1,5
cm (senza toccare le pareti del passaggio nasale)
e gocciolare l'importo assegnato
gocce sulla mucosa nasale.

6.pring
batuffolo di cotone ala nasale al setto.
Chiedere al paziente di essere in tale stato
posizione 1-2 minuti.

7.Drop
cade in un altro passaggio nasale nello stesso
sequenze (se necessario).

8.
Chiarire il benessere del paziente

1.All
strumenti usati
disinfettare.

2.Rimuovere
guanti, igienizzare. 3.wash
e asciugati le mani.

allergico
reazione farmacologica-interessati
il paziente sulla sua salute, calma
paziente se ha paura
prima della manipolazione

-dire
il paziente circa l'effetto del farmaco
strutture

-far sapere,
che questa disposizione facilita
manipolazione

-dire
al paziente che ciò riduce il rischio
il verificarsi di un'infezione al naso

-
chiarire il benessere del paziente

-
dire al paziente di possibile
sensazioni da questo farmaco
fondi e chiedigli di riferire
infermiera sull'aspetto di spiacevole
sensazioni (ad esempio pizzicamento,
brucia)

Instillazione di agenti vasocostrittori

La caratteristica principale è la breve durata del farmaco. Prima dell'uso, leggere le istruzioni: di solito il periodo di trattamento è di 3-5 giorni. Quando ingeriti, i fondi gocciolati causano secchezza, sudorazione e tosse. Una corretta introduzione eliminerà le conseguenze spiacevoli.

Una corretta instillazione fornirà un trattamento efficace. sequencing:

  • dovresti prendere una posa: in piedi, con una leggera curva in avanti;
  • inserire la quantità necessaria di fondi in una narice;
  • massaggia delicatamente l'ala del naso;
  • ripetere la procedura con l'altra narice.

Rimanere in questa posizione per 60 secondi. Raddrizzare. Se necessario, soffiare il muco.

I bambini di 3-4 anni si rifiutano di accettare questa posizione. Per loro, l'introduzione del farmaco che giace su un lato è adatta. Innanzitutto, le goccioline vengono introdotte nella narice, che si trova in cima, massaggiata. Quindi il bambino viene girato e la procedura ripetuta.

Regole di sepoltura di base

Per ottenere il massimo effetto terapeutico, devi essere in grado di assumere correttamente i preparati nasali. Nella procedura per instillare le gocce nel naso, ci sono alcune sfumature:

  1. Molte preparazioni nasali richiedono la conservazione in luoghi freschi, ma è vietato usarle in forma fredda. Il riscaldamento a temperatura ambiente o (a volte) la temperatura corporea renderà la procedura più piacevole ed efficace. In questo caso, è consigliabile non riscaldare tutto il liquido, ma solo la dose che si prevede di instillare. Per questo, la parte necessaria delle gocce viene versata in un cucchiaio, riscaldata e quindi il contagocce viene riempito di gocce.
  2. Un contagocce o la punta di una goccia sono sempre leggermente inseriti nella narice. Ecco perché le gocce dovrebbero essere sempre strettamente individuali e non trasmesse ad altre persone..
  3. Con caratteristiche specifiche nella struttura del naso, è possibile solo un'entrata parziale del farmaco nei seni nasali, in questo caso, il metodo di instillazione viene determinato individualmente.
  4. Prima di gocciolare il naso, è necessario liberarlo dal muco accumulato - sciacquare con soluzione salina e soffiare il naso. Il rilascio del naso si verifica quando viene serrata una narice, con la testa inclinata di lato (quando viene rilasciato il lato sinistro del naso, la narice destra viene pizzicata, la testa si inclina leggermente verso la spalla destra).

Vasocostrittore e gocce antibatteriche facilitano la respirazione nasale quando ingerito nella mucosa nasale. Gli antibiotici, inoltre, combattono l'ambiente patogeno, distruggendo l'agente causale della malattia. La loro instillazione viene eseguita nella "posa della Mecca", quando la testa è quasi capovolta e le narici guardano in alto (puoi inginocchiarti o piegarti mentre sei in piedi). In questa posizione, il medicinale avrà il massimo beneficio..

Una posizione simile si ottiene con un forte lancio della testa (in posizione supina, la testa viene gettata all'indietro dietro il letto).

Immediatamente dopo l'instillazione, si consiglia di massaggiare leggermente le ali del naso per una buona distribuzione del medicinale e rimanere nella posizione accettata per un minuto.

Non è necessario in particolare aspirare aria nel naso sepolto - le gocce saranno nella gola.

Le soluzioni saline vengono utilizzate sia a scopo profilattico che per lavare il naso. Anche il metodo di somministrazione del farmaco (Aqua-Maris, senza sale, soluzione salina) dipende dallo scopo. L'idratazione semplice non richiede una posizione della testa speciale, ma è necessario inalare una volta instillata. Quando si lava il naso con soluzione salina, la testa si inclina di lato in modo che la medicina raggiunga i seni.

I più facili da usare sono i farmaci antivirali (ad esempio, Nazoferon), che aumentano le forze protettive delle mucose del naso e della gola nella lotta contro le infezioni. Più ampia è l'area interessata, più forte è l'effetto. Tali droghe vengono instillate con la testa gettata all'indietro e la testa inclinata verso la spalla. Un leggero massaggio completa l'instillazione. Le gocce a base di oli essenziali (ad es. Pinosol) vengono instillate allo stesso modo..

Come instillare correttamente un farmaco in un bambino

Come instillare le gocce nel naso di un bambino? Se la procedura per instillare le gocce per gli adulti è più o meno chiara, la situazione con i bambini è leggermente diversa. È molto più difficile per i bambini farlo, che è associato alla paura e alla riluttanza a cedere alle procedure. I genitori, a loro volta, dubitano.

È possibile farlo, quali farmaci sono adatti, sono innocui per il bambino. Per sapere come gocciolare correttamente le gocce per i bambini, devi consultare un medico.

Ciò è particolarmente importante da fare in situazioni in cui i bambini soffrono di malattie virali respiratorie acute. Causano congestione nasale, la mucosa è ferita e inizia il naso che cola..

Se non trattato, l'infezione si diffonderà alle orecchie o alla gola..
Pertanto, il medicinale deve essere somministrato correttamente per gocciolare gocce nel naso del bambino e non causare complicazioni.

Si deve prestare attenzione, soprattutto per i bambini molto piccoli, in modo che il prodotto scorra dove è necessario..


Puoi usare 2 modi di instillazione. In primo luogo, il bambino dovrebbe essere messo sulla schiena, con la testa leggermente gettata all'indietro. Il bambino deve essere messo in ginocchio. Quindi, con una pipetta, è necessario iniettare attentamente il medicinale senza introdurre lo strumento troppo in profondità. Per l'introduzione, sono sufficienti 2 gocce della sostanza, che vengono alternativamente introdotte in una e poi nell'altra narice. Affinché il medicinale passi, si consiglia alle narici dei bambini di massaggiare leggermente.

In secondo luogo, il bambino deve essere posizionato su un fianco. In questa posizione, viene inserita una pipetta, che viene spinta ulteriormente, ma è necessario prestare attenzione a non ferire le narici. Prima dell'introduzione della pipetta, le narici devono essere aperte con le dita, quindi la pipetta viene inserita per spremere 1 goccia del medicinale. La stessa procedura viene eseguita per la seconda narice..

È necessario seppellire i passaggi nasali per adulti e bambini con le mani pulite in modo da non infettare l'infezione. Le mani devono essere lavate con sapone e solo allora gocciolare. I bambini, soprattutto i bambini piccoli, devono essere distratti da giochi, libri o conversazioni per poter somministrare il farmaco.

Pubblicazioni Su Asma