Quali malattie> Otorinolaringoiatria> Otite> Cosa devi sapere sull'otite media sierosa

L'otite media sierosa è un'infiammazione lenta dell'orecchio medio causata dalla formazione e dall'accumulo di liquido (trasudato) nella cavità timpanica. Altri nomi si trovano nella letteratura medica, il termine "sieroso" è più comune nella pratica ORL europea, mentre nel nostro paese i medici preferiscono la diagnosi di otite media essudativa.

Una malattia simile è più comune nei bambini in età prescolare (dai 3 ai 7 anni), meno spesso negli adolescenti di età inferiore ai 15 anni e, in rari casi, in un adulto. Una tale patologia è pericolosa in un corso latente, una tendenza ad assumere una forma cronica e può causare perdita dell'udito, nelle fasi successive l'unico trattamento è la chirurgia.

Quali sono le caratteristiche dello sviluppo della malattia?

Nella maggior parte dei casi, questo disturbo può essere determinato da alcuni criteri: i canali auricolari di una persona si gonfiano e il timpano diventa rosso. Al momento della consegna dell'inoculazione batterica, gli organismi patogeni saranno certamente disponibili: sono gli agenti causali della malattia.

Dopo che compaiono i primi segni, inizia l'infiammazione del tubo uditivo a causa dell'alto accumulo di zolfo in esso. Molto spesso si può notare che durante il processo infiammatorio una persona perde una piccola percezione uditiva. Mentre deglutisce la saliva, si sente chiaramente la congestione nell'orecchio. Ciò che innesca l'insorgenza della malattia?

In oltre il cinquanta percento dei casi, l'infiammazione del tubo uditivo appare a causa di agenti batterici e, in tutti gli altri casi, la colpa è di funghi o virus. Molto spesso, il medico utilizza un metodo di trattamento conservativo, ma se una persona ha già uno stadio avanzato della malattia, in questo caso avrà bisogno di un intervento chirurgico.

Se provi autonomamente a capire che tipo di malattia è, quindi nelle fasi iniziali del suo sviluppo una persona inesperta può facilmente confonderlo con l'otite media purulenta, tutto questo perché in entrambi i casi si manifesta il malfunzionamento delle tube di Eustachio. La maggior parte dei casi è registrata nei neonati. Gli agenti causali sono spesso virus della parainfluenza o dell'influenza..

Vale la pena notare che molto spesso quei bambini che sono nati con un "palatoschisi" mostrano lo sviluppo dell'otite media sierosa. Al fine di sbarazzarsi di questo disturbo, vengono utilizzati vari metodi di trattamento..

Sintomi e cause della malattia

Un tipo sieroso di otite media si sviluppa nella cavità dell'orecchio medio. Nella solita forma acuta di infiammazione, c'è un forte cambiamento nei tessuti dell'organo, nella loro infiammazione e gonfiore. I batteri e l'essudato vengono rilevati nell'organo interessato, che funge da terreno fertile ideale per loro..

L'otite media acuta sierosa differisce da altre forme in quanto non è espressa da sintomi vividi. L'accumulo di secrezioni avviene in una forma nascosta e quindi, all'inizio, il paziente potrebbe non sospettare nemmeno che ci sia un problema fino a quando non passa alla fase successiva.

Qualsiasi disagio nell'orecchio può essere motivo di preoccupazione. L'esame rivela uno scarico giallastro che si è accumulato dietro il timpano. La stessa membrana è anche infiammata e tirata verso l'interno. Una sensazione di schizzi e gorgoglii.

Diversi fattori possono provocare otite media sierosa nella cavità dell'orecchio medio.

Prima di tutto, devi prendere in considerazione la tromba di Eustachio. Ciò è particolarmente vero per i bambini piccoli, poiché hanno un organo meno sviluppato, che provoca frequenti infiammazioni alle orecchie.

L'aspetto principale è la violazione delle funzioni di drenaggio e ventilazione di questo elemento. La mancanza di ossigeno e un normale deflusso di essudato creano i prerequisiti per la propagazione della microflora patogena.

La fonte diretta di infiammazione può essere:

  • I virus. I più comuni sono adenovirus, enterovirus, rinovirus, coronavirus, influenza e parainfluenza, nonché vari virus respiratori sinciziali. Sono la ragione principale per lo sviluppo di una tale complicazione nei bambini..
  • infezioni Le infezioni da freddo che causano infiammazione dei tessuti degli organi del sistema orecchio-naso-gola e varie malattie respiratorie provocano otite media di varie forme.
  • Batteri. Se ci sono prerequisiti per la penetrazione dei batteri nella cavità dell'orecchio medio e la creazione di un ambiente favorevole per loro, non c'è praticamente alcuna possibilità di evitare la malattia. I principali agenti patogeni sono streptococchi, batteri emofili e pneumococchi.

Le azioni di uno specialista nel rilevare una malattia

Dopo la diagnosi di otite media sierosa, il primo evento che viene effettuato per sbarazzarsi della malattia è la riabilitazione della cavità orale e del rinofaringe. Per questo, il medico prende i farmaci necessari e li inserisce nel condotto uditivo.

Per quanto riguarda la cavità nasale, è trattata con speciali farmaci vasocostrittori. Ogni volta, il medico deve prescrivere individualmente la durata del trattamento, poiché ogni persona può avere una varietà di sintomi del decorso della malattia e della fase di abbandono.

Se l'otite in una persona è provocata da reazioni allergiche, sarà possibile curarla con l'aiuto di antistaminici speciali. In nessun caso dovresti automedicare e tutte le procedure devono essere eseguite rigorosamente dopo l'autorizzazione e sotto la supervisione di un medico.

Se, dopo due settimane, il paziente non sperimenta miglioramenti, il medico deve prendere le misure dell'intervento chirurgico, aggirando il processo infiammatorio dell'orecchio medio. Questa opzione contribuisce ulteriormente all'accelerazione del trattamento. Ci sono situazioni in cui una persona ha bisogno di installare il drenaggio, ma ciò accade solo quando l'infiammazione si è diffusa dal condotto uditivo e ad altre aree.

Prevenzione

Se l'otite sierosa non inizia a essere trattata in tempo, può passare alla fase successiva - purulenta. In questo caso, viene attivata la microflora patogena, poiché l'ambiente creato nella cavità dell'orecchio è molto favorevole per la sua riproduzione. Di conseguenza, viene avviato un processo purulento. Con la suppurazione dei tessuti molli dall'orecchio, il segreto corrispondente inizia a emergere.

L'otite media acuta può anche diventare cronica se il suo trattamento non dà i risultati attesi. È molto difficile far fronte a un tale problema senza intervento chirurgico. Lo shunt e la timpanoplastica possono facilitare il processo di scarico del pus e prevenirne il riaccumulo. Questa procedura viene eseguita in anestesia locale, ma l'anestesia generale viene utilizzata per i bambini piccoli..

L'otite avversa può essere un effetto collaterale dopo otite media sierosa complicata. È caratterizzato dalla formazione di crescite del tessuto epiteliale e dal blocco del canale uditivo, bloccando i movimenti della membrana timpanica e degli ossicini uditivi.

Un'altra possibile complicazione è la labirintite. Si verifica quando l'infezione passa nell'orecchio interno. Se il processo infiammatorio non viene interrotto, può svilupparsi mastoidite. Questa è una lesione del processo mastoideo dell'osso temporale. La transizione dell'infezione nella cavità cranica è irta di danni al cervello e importanti terminazioni nervose.

Il trattamento tempestivo dell'otite media sierosa e la sua prevenzione aumentano le possibilità di una prognosi favorevole. Le misure preventive comprendono: non ritardare il trattamento del raffreddore, sottoporsi a esami annuali da parte dell'otorinolaringoiatra e aumentare l'immunità. È necessario rafforzare la tua salute, condurre uno stile di vita attivo, evitare allergeni e altre sostanze irritanti che possono scatenare lo sviluppo di una tale malattia.

  1. Nei bambini, continua ad allattare il più a lungo possibile. Nel latte materno sono sostanze che forniscono la difesa naturale del corpo contro le infezioni virali e batteriche.
  2. La vaccinazione di routine tempestiva previene malattie infettive come il morbillo, la scarlattina, la pertosse e così via..
  3. Supportare l'immunità con l'esercizio fisico regolare, un'alimentazione corretta e rinunciare alle cattive abitudini. I bambini sono protetti dal fumo passivo, stabiliscono una dieta e dormono. Anche l'atmosfera psicologica nella famiglia conta. I bambini chiusi e aggressivi spesso soffrono di malattie respiratorie, che diventano un fattore stimolante per l'insorgenza di otite media.
  4. Non è possibile assumere antibiotici senza prescrizione medica e più a lungo del tempo prescritto. I farmaci antibatterici sopprimono la microflora favorevole e la bassa immunità.
  5. Il trattamento tempestivo delle malattie respiratorie, il corretto risanamento del rinofaringe, il soffio di una narice a bocca aperta impedisce la penetrazione del muco nel tubo uditivo.
  6. Vedere un medico al primo segno di una malattia.

L'otite media sierosa non è pericolosa per la vita e può essere curata in una settimana dopo aver ricevuto cure mediche qualificate. Ma in assenza del controllo di un medico, esiste il rischio di complicanze: perdita dell'udito, formazione di pus, ascesso cerebrale. Trattamento complesso, compreso l'uso di antibiotici, gocce nasali, fisioterapia.

L'infiammazione dell'orecchio può essere prevenuta. Per fare questo, dovresti monitorare la tua salute, bloccare i fattori che contribuiscono allo sviluppo dell'infezione nel corpo:

  • Vestiti caldamente quando fa freddo, evita l'ipotermia.
  • È tempo di curare un raffreddore.
  • Non contattare con focolai di infezione.
  • Prevenire il decorso cronico delle malattie del rinofaringe.
  • Mangia bene.
  • Prendi complessi vitaminici e minerali.
  • Fai educazione fisica.
  • Prendi gli antibiotici solo come indicato dal tuo medico..
  • Abbandona le cattive abitudini, proteggi i bambini dal fumo passivo.
  • Se si sospetta un'infiammazione all'orecchio, consultare immediatamente un medico..

A volte i tentativi di alleviare il loro tormento non hanno del tutto successo, a volte fanno persino del male. Durante lo sviluppo della malattia, non è possibile eseguire le seguenti manipolazioni:

  • mettere un impacco a temperatura elevata;
  • introdurre un batuffolo di cotone nel condotto uditivo con secrezione purulenta;
  • bloccare entrambe le narici contemporaneamente.

Per evitare inconvenienti, è necessario seguire semplici suggerimenti che aiuteranno a evitare il verificarsi di otite media sierosa:

  • se possibile, non contattare le persone con ARVI;
  • evitare l'ipotermia, cioè indossare un cappello o cuffie grandi per mantenere una temperatura confortevole nell'area dell'orecchio;
  • utilizzare turundas o una cuffia speciale per il nuoto durante le immersioni in bacini naturali;
  • ridurre il numero di pulizie del passaggio esterno.

Pertanto, è possibile evitare manifestazioni molto spiacevoli della malattia e mantenere un udito eccellente fino alla vecchiaia..

Cause di otite media sierosa

Molto spesso, lo sviluppo di questo processo patologico può essere notato in presenza di alcuni fattori che lo provocano:

  • La comparsa di agenti virali nei canali auricolari;
  • Le trombe di Eustachio iniziano a funzionare male;
  • Se i patogeni erano in grado di sconfiggere il sistema immunitario e avere un effetto negativo sul condotto uditivo.

Lo stadio iniziale dell'otite media sierosa nei bambini può verificarsi anche se le tube di Eustachio sono state disturbate per un breve periodo di tempo. Questi tubi si distinguono per il fatto che sono responsabili della protezione dell'orecchio, della ventilazione e hanno una funzione di drenaggio..

Pertanto, questa malattia si osserva più spesso nei bambini piccoli che negli adulti, perché le trombe di Eustachio non sono ancora completamente sviluppate e si trovano in una posizione praticamente orizzontale. L'otite può verificarsi anche nei bambini in età prescolare, perché hanno la tendenza a raffreddori e virus frequenti.

Se una persona ha una predisposizione alle reazioni allergiche che si sviluppano maggiormente negli organi superiori del sistema respiratorio, allora dovrebbe anche avere paura dello sviluppo di otite media sierosa.

In effetti, ogni otorinolaringoiatra specialista afferma che anche le persone che soffrono di allergie durante tutto l'anno soffrono di questo disturbo. I pazienti che hanno una predisposizione all'apparizione dell'atopia per il cibo possono anche essere classificati come un gruppo a rischio per la malattia..

Come sbarazzarsi di un problema

Per eliminare l'otite media, vengono utilizzati vari antibiotici. Il rifiuto di questi a causa dell'età o di eventuali convinzioni non è assolutamente consigliabile, soprattutto nella fase acuta della malattia. Solo loro sono in grado di fermare l'infiammazione, mentre i rimedi popolari non portano sempre all'effetto desiderato..

Di norma, il trattamento include farmaci come amoxicillina o augmentina e le gocce per l'orecchio vengono utilizzate come anestetico. Poiché l'otite media nei bambini è molto più difficile che negli adulti, gli anestetici vengono prescritti il ​​primo giorno ed è necessario utilizzarli almeno 3 volte al giorno. Quando il liquido nell'orecchio è indesiderabile, i farmaci vengono sostituiti da quelli che sono in grado di affrontare l'attività per via orale.

Gocce nasali (ad esempio, nazivina o naftitina) e antistaminici aiuteranno a migliorare leggermente la condizione se il liquido sieroso si è accumulato a causa di una reazione allergica. Il corso del trattamento attivo dura almeno una settimana, dopo di che il paziente deve bere farmaci anti-infiammatori per escludere la possibilità di recidiva.

Per accelerare il recupero, l'otorinolaringoiatra prescrive la fisioterapia. Nella maggior parte dei casi, ciò consente di affrontare la malattia piuttosto rapidamente, ma se si trova nell'ultima fase, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico..

Infiammazione dell'orecchio medio - sintomi in un paziente adulto

A seconda di come si sviluppa la patologia, una persona può iniziare a sentirsi nell'orecchio - questo è dovuto al fatto che appare un vuoto nella cavità timpanica. Se lo stadio di sviluppo della patologia è di natura iniziale, la violazione della percezione del suono non è molto pronunciata. Questa fase dura circa un mese..

Dopo l'inizio della fase successiva, che è caratterizzata dall'accumulo di essudato nel timpano. La quantità di muco nell'orecchio medio diventa molto più del normale. Da questo, una persona inizia a sentire rumore, un orecchio sovraffollato.

Uno dei principali sintomi dell'infiammazione dell'orecchio medio in un adulto è la sensazione di una trasfusione di liquido all'interno. Ciò è particolarmente evidente se si verifica un brusco cambiamento nella posizione del corpo. In realtà, questo è esattamente ciò che accade all'interno, il fluido accumulato nell'apparato auricolare inizia a spostarsi davvero. Questa fase può svilupparsi a lungo, a volte capita che la sua durata raggiunga diversi mesi. Vale la pena notare che i sintomi di ogni persona, nella misura dell'individualità del corpo, procedono in modo diverso..

Fasi e forme dello sviluppo

La forma acuta della malattia in questione non appare inaspettatamente. Altri tipi di malattia possono precederlo. Più forte è il processo patologico avviato, maggiori saranno i prerequisiti per l'emergere di effetti avversi e la perdita della funzione uditiva. Quando nella fase iniziale l'orecchio appiccicoso può essere eliminato praticamente senza complicazioni, nell'ultima fase la malattia in quasi tutti i casi porta a cambiamenti irreversibili.

L'otite media sierosa può verificarsi in 4 fasi:

  • Infiammazione (1-4 settimane). Nonostante il fatto che tale malattia infiammatoria non sia caratterizzata da pronunciati cambiamenti infiammatori, può ancora verificarsi in una forma lenta, poiché è considerata la condizione principale per la formazione di otite media. In questa fase, il processo di ventilazione viene disturbato nel tubo uditivo (l'aria non viene fornita correttamente all'orecchio medio) e la membrana è in grado di cambiare colore e ritrarsi. Il paziente in questa fase in realtà non sente nulla.
  • Riempire l'orecchio con liquido (1-12 mesi). Nella fase 2, aumenta il numero di ghiandole secretorie all'interno dell'orecchio medio e il fluido sieroso si accumula nell'orecchio stesso. Il paziente sente "gorgoglio" e "schizzi", in particolare, questo si manifesta fortemente con un improvviso cambiamento nella posizione della testa.
  • Esacerbazione (1-2 anni). Se la cavità dell'orecchio è completamente piena di liquido, allora inizierà ad addensarsi nel tempo. I contenuti patologici diventeranno estremamente viscosi, sotto la sua influenza diventerà attiva la deformazione degli organi uditivi. Ci sarà un deterioramento della permeabilità ossea del suono, il paziente non sentirà più "gorgoglio" all'interno dell'orecchio.
  • Processi degenerativi (da 2 anni). Quando il trattamento precoce non viene avviato al 3 ° stadio della malattia, la mucosa nell'orecchio medio subirà inevitabili processi di degenerazione: le ossa uditive e la mucosa riceveranno cambiamenti fibrotici, si notano cambiamenti nella struttura della membrana. Inoltre, in questa fase, si fermerà anche lo sviluppo di un nuovo fluido patologico. L'infiammazione non espressa nell'orecchio può durare per anni. L'atteggiamento inappropriato nei confronti dei sintomi dell'otite media dell'orecchio sieroso porta spesso a una completa perdita della funzione uditiva.

Già al 2 ° stadio della malattia, il bambino ha spesso bisogno del trattamento farmacologico dell'otite media sierosa e dell'intervento chirurgico, quindi, con i più piccoli cambiamenti nella funzione uditiva, è necessario consultare immediatamente un otorinolaringoiatra. Dirà se un bambino può visitare le istituzioni, le scuole e altri luoghi pubblici dei bambini..

Progressione della malattia

Lo sviluppo della patologia non finisce qui e appare il terzo stadio della malattia, chiamato mucosa. Durante questo periodo, il fluido che si è accumulato nella cavità dell'orecchio diventa viscoso. Una persona inizia a sentire molto peggio. Il prossimo, quarto stadio dello sviluppo del processo infiammatorio è fibroso, indica l'inizio di processi degenerativi nella mucosa dell'orecchio.

Nella maggior parte dei casi, se la cavità timpanica è soggetta a processi degenerativi, i cambiamenti sono irreversibili. A questo punto, la produzione di essudato è significativamente ridotta in quantità e la superficie della mucosa cambia.

Inoltre, non dimenticare gli ossicini uditivi, che sono anche coinvolti nel processo degenerativo. Molto spesso, la manifestazione più pronunciata di questa malattia all'ultima stazione è la sordità pronunciata.

Segni principali

Questa patologia si verifica in ogni persona in diversi modi. Pertanto, vale la pena capire che se l'essudato sieroso si accumula nei canali auricolari, ma allo stesso tempo non è accompagnato da alcun segno di un processo infiammatorio, molto probabilmente si tratta di otite media sierosa.

Può progredire abbastanza a lungo, ma allo stesso tempo avere un processo infiammatorio lieve o addirittura assente. Il fluido che si accumula nel condotto uditivo non inizia a trasformarsi in purulento. Molto spesso, una persona sente un certo senso di soffocamento nell'orecchio, specialmente quando ingerisce saliva o cibo.

Raccomandazioni generali

L'otite media sierosa è una malattia che si verifica quando appare un ostacolo al normale ricambio d'aria. Pertanto, prima di iniziare un trattamento medico o chirurgico, è necessario eliminare proprio questo motivo. Con adenoidite del secondo, e ancor più di terzo grado, è indicata l'adenoidectomia.

Secondo gli standard dell'OMS generalmente accettati, per sospetta perdita dell'udito, si raccomanda il follow-up con ENT per tre mesi. Se la situazione non migliora, e ancora di più peggiora, offrono una scelta di trattamento chirurgico o medico. In un caso grave, è indicata la timpanotomia con l'installazione di shunt, che vengono rimossi dopo sei mesi.

Le principali misure diagnostiche per la malattia

Per capire se esiste o meno un processo infiammatorio, l'otoscopia è obbligatoria. Quando lo si esegue, è possibile determinare le condizioni del timpano e anche comprendere la quantità di liquido presente. Se una persona soffre ancora di otite media sierosa, molto spesso il colore del liquido diventa giallo o grigio.

Inoltre, puoi anche scoprire la presenza di un processo infiammatorio usando la timpanometria. Questo metodo diagnostico aiuta a determinare il corretto funzionamento delle trombe di Eustachio e il livello di secrezione accumulata. Il trattamento frequente in questo caso è il soffio dell'orecchio. La procedura consiste nell'introdurre aria sotto pressione nel tubo uditivo usando una bomboletta spray. Con un colpo riuscito, il paziente avverte un forte rumore. Dopo questo, il disagio scompare. Il soffio dell'orecchio può anche essere eseguito utilizzando un catetere.

Regime di trattamento acuto

Negli stadi 1-3, per il trattamento della malattia è prescritto:

  • assunzione di antistaminici (per otite media allergica) e bloccanti H-1;
  • vasocostrittore gocce nasali per alleviare la congestione rinofaringea;
  • soffiare o pulire il tubo uditivo;
  • prendendo antibiotici;
  • assunzione di complessi vitaminici;
  • cateterizzazione della tromba di Eustachio (l'introduzione di una speciale provetta per normalizzare la pressione nel condotto uditivo);
  • antidolorifici, farmaci antinfiammatori.

Quando si passa in una forma purulenta, viene prescritta una puntura della membrana timpanica per facilitare l'uscita del pus. La procedura è dolorosa, eseguita in anestesia locale negli adulti e in anestesia generale nei bambini.

L'essenza del trattamento è eliminare il fattore provocante e rimuovere il processo infiammatorio.

È consentito l'uso della medicina tradizionale. Con l'autorizzazione del supervisore, il trattamento viene effettuato con una o più ricette:

  • nel forno, la testa di cipolla è cotta, si raffredda e viene applicata all'orecchio dolente;
  • viene preparato un pallone di alloro, sotto forma di calore, seppellito in un orecchio dolente 4-5 gocce 3 volte al giorno;
  • per eliminare un'infezione virale, l'olio di aglio viene seppellito nella cavità dell'orecchio;
  • il succo viene spremuto dal platano, il batuffolo di cotone viene inumidito e deposto in un orecchio dolente.

Principi generali di terapia

Questi includono tre principi principali:

  • Il primo è il rispetto di un regime speciale. Ciò non significa che una persona debba osservare il riposo a letto. I principi obbligatori sono la costante ventilazione della stanza, il mantenimento dell'umidità al suo interno, la normale pulizia a umido e, se ciò non è possibile, è meglio acquistare e installare un umidificatore.
  • Il secondo principio è che una persona dovrebbe escludere un potenziale allergene dalla vita, che può provocare una reazione e stimolare lo sviluppo di questa malattia. Se ciò non viene fatto, liberarsi dell'otite media sierosa sarà un grosso problema.
  • Se la malattia si sviluppa in un bambino piccolo, è meglio tenerlo in posizione semi-verticale quando lo si nutre da un biberon e dopo l'alimentazione tenere il bambino in posizione orizzontale per un po 'in modo che possa ruttare.

Periodo di esacerbazione

L'esacerbazione di un disturbo delle orecchie è sempre spiacevole. Sono accompagnati da sensazioni dolorose che causano disagi alla persona. L'otite media sierosa ha generalmente segni lievi, ma a volte può peggiorare.

Solo un medico può determinare questa forma di malattia. All'esame, la membrana è visibile, il suo liquido ha un colore giallo ambra. Per quanto riguarda i sintomi di un tale disturbo, non ce ne sono praticamente nessuno.

Pertanto, il paziente potrebbe non sospettare un peggioramento delle sue condizioni. Una perdita dell'udito iniziale che una persona nota. Quindi si abitua a questa condizione e non attribuisce importanza.

Inoltre, la situazione sta solo peggiorando. Lo sviluppo di otite media sierosa è piuttosto pericoloso per l'uomo. Può causare la comparsa di nuove malattie dell'organo dell'udito e a causa della perdita della capacità di sentire.

Come trattare la malattia con medicine?

Nella maggior parte dei casi, nel trattamento dell'otite media sierosa, tali farmaci sono prescritti come:

  • Bloccanti dell'istamina: questi farmaci sono popolari se una persona ha reazioni allergiche..
  • I corticosteroidi.
  • Vasocostrittori: vengono utilizzati per instillare passaggi nasali.
  • I farmaci antimicrobici, molto spesso, si presentano sotto forma di una soluzione da somministrare per via intramuscolare.
  • Medicinali volti ad eliminare il gonfiore della mucosa, nonché a ripristinare il lavoro delle trombe di Eustachio.

Come con altre malattie, il dosaggio e la durata dell'uso del farmaco sono prescritti esclusivamente da uno specialista. Tutto dipende da come è iniziata la malattia e da come procede il processo patologico..

previsione

Con un trattamento adeguato, i sintomi della malattia possono essere eliminati entro 3-4 settimane. Tuttavia, con l'inizio delle complicanze, la durata della terapia aumenta a 7-8 settimane. L'infiammazione più difficile da trattare, che è accompagnata da sepsi, labirintite, mastoidite o perdita dell'udito..

A volte la terapia non aiuta a far fronte a un'esacerbazione della malattia e diventa cronica. In questo caso, il paziente può apparire segni di otite media adesiva, in cui diminuisce la nitidezza della percezione del suono.

Opzioni di terapia radicale

A volte ci sono situazioni molto trascurate in cui un metodo di trattamento conservativo è assolutamente inutile. Quindi è necessario un intervento chirurgico, che aiuterà il paziente a liberarsi dell'otite media sierosa..

Se si nota la crescita e l'esacerbazione delle adenoidi, ciò significa che si verifica un disturbo di compressione nel timpano, che influisce anche sul lavoro dei canali uditivi. In questa forma di realizzazione, la rimozione di adenoidi infiammate.

È inoltre possibile eseguire il cateterismo dei canali uditivi, che porterà a una normalizzazione del livello di compressione del timpano. Dopo la procedura, il livello dell'udito è notevolmente migliorato e il lavoro delle trombe di Eustachio è normalizzato..

Lo specialista stesso decide come eseguire l'intervento chirurgico e la gravità della malattia nel paziente deve essere presa in considerazione.

Diagnostica

Per identificare la malattia, al paziente vengono prescritti test generali. Il medico effettua un esame completo della regione ENT, analizza l'anamnesi. Diagnostica in modo affidabile l'otite media con le moderne apparecchiature video-endoscopiche. Con esso, un otorinolaringoiatra può vedere il livello del fluido dietro il timpano. I metodi efficaci per determinare l'otite media sono:

  • Otoscopia: uno studio delle condizioni del condotto uditivo utilizzando strumenti medici speciali.
  • Timpanometria: determinazione del grado di funzionalità della membrana e spostamento degli ossicini uditivi creando pressione dell'aria nel canale uditivo.
  • Audiometria: valutazione della capacità di una persona di percepire i suoni usando diapason o audiometro.

Nei bambini, l'infiammazione è più difficile da rilevare.

I genitori dovrebbero considerare il comportamento del bambino come un sintomo di otite media quando tocca costantemente l'orecchio, è cattivo, rifiuta di mangiare, piange senza motivo apparente. Quando il bambino ha mal d'orecchi, durante il sonno può strofinarlo contro il cuscino, metterci una mano sotto. Se il bambino non risponde a suoni forti o non risponde al suo nome, potrebbe essere sospettato di perdita dell'udito.

Quali sono le previsioni dopo il trattamento??

Nei neonati, una malattia come l'otite media può sia svilupparsi che riprendersi rapidamente, l'importante è iniziare la terapia in tempo. Se ciò non viene fatto, le conseguenze potrebbero essere irreversibili, il bambino riceverà perdita dell'udito, che influenzerà anche lo sviluppo dell'apparato vocale.

Per i bambini in età prescolare e in età scolare, il trattamento deve essere avviato in tempo per non provocare in futuro la perdita dell'udito, che dopo il trattamento sarà praticamente impossibile da curare.

Per gli adulti, la prognosi per il recupero assoluto è più favorevole, anche se è stato eseguito un intervento chirurgico.

Sintomatologia

L'otite media acuta con le sue caratteristiche differisce da altre forme di patologie dell'orecchio. I sintomi di un'infezione batterica sono forte dolore e febbre. Con la patologia in esame, l'accumulo di essudato per lungo tempo può verificarsi senza segni evidenti.

Tra i segni si notano:

  • Sensazione di congestione e acufene.
  • Problema uditivo.
  • Durante l'inclinazione della testa, il paziente avverte un sollievo temporaneo (la congestione diminuisce, l'udito migliora). In questo caso, una persona sembra sentire uno scoppio di liquido.

Vale la pena notare che tali segni non sono facilmente evidenti con lo sviluppo della patologia nella prima infanzia. Sebbene il paziente adulto più spesso cerchi aiuto dopo aver attaccato un'infezione batterica che provoca forte dolore.

Otite media sierosa: descrizione, sintomi e metodi di trattamento

L'otite sierosa è una malattia infiammatoria di forma infettiva, accompagnata da un accumulo di liquido sieroso nella cavità dell'orecchio. L'agente causale è batteri (nel 70% dei casi) o virus (nel 30%). Il trattamento è complesso, i farmaci. Lo stadio avanzato richiede un intervento chirurgico..

Cause di patologia in forma acuta

L'otite media sierosa acuta si verifica sotto l'influenza di fattori:

  • la penetrazione di virus nel corpo;
  • infezione batterica;
  • disfunzione della tromba di Eustachio, la patologia della sua struttura;
  • immunità ridotta;
  • dermatite atopica;
  • neoplasie;
  • alterata funzione di formazione dello zolfo.

La tromba di Eustachio ha accesso al rinofaringe, che apre la strada al muco per penetrare nel canale uditivo. Si accumula fluido, inizia un processo infiammatorio, esacerbato dall'esposizione a batteri o virus.

I bambini sono più sensibili alla malattia a causa dell'immunità instabile, della tromba di Eustachio non formata e delle malattie frequenti. Un raffreddore comune può causare otite media se si soffia il naso in modo errato e non si cura la malattia nella fase iniziale.

Fasi di patologia e segni

L'otite media sierosa dell'orecchio medio si sviluppa in 4 fasi e ognuna di esse è caratterizzata da determinati sintomi.

  1. Al primo stadio, inizia il processo infiammatorio, l'aria cessa di fluire nel condotto uditivo. All'esame si notano retrazione della membrana e scolorimento. I sintomi sono praticamente assenti, il paziente nota un lieve deficit uditivo. La catalisi dura da 3 a 5 settimane.
  2. Nel secondo stadio, aumenta la secrezione sierosa, il liquido si accumula nella cavità timpanica. La membrana diventa blu o marrone. Il paziente nota una perdita dell'udito parziale, una sensazione di pressione nell'orecchio, dolore. Quando si cambia la posizione del corpo o della testa, si sente una spruzzata di acqua nell'orecchio dolente. Il secondo stadio si chiama secretoria e dura fino a 1 anno.
  3. La malattia diventa acuta. Il fluido secretorio si addensa, diventa viscoso, viscoso. Il timpano si ispessisce, durante l'esame del gonfiore, viene visualizzato il gonfiore. Tra i sintomi c'è una progressiva perdita dell'udito, lieve dolore (può essere assente). Il fluido arriva sulla superficie dell'orecchio esterno.
  4. Nell'ultima fase, iniziano i processi irreversibili a causa della cessazione dell'assunzione di liquidi e della distruzione del tessuto osseo. Il paziente perde l'udito, che può essere ripristinato solo in modo operativo. Nessun altro sintomo.

Diagnosi della malattia: metodi

Il decorso non sintomatico della malattia complica la diagnosi. I pazienti consultano un medico nelle fasi 3-4, quando si verifica una significativa compromissione dell'udito. Ma anche i pazienti si abituano a questo sintomo, rifiutando di visitare la clinica, il che porta alla patologia cronica.

Quando si contatta un medico, viene elaborata un'anamnesi di reclami, vengono descritti il ​​decorso della malattia, i sintomi manifestati. Per fare una diagnosi, viene eseguita l'otoscopia per esaminare la cavità dell'orecchio medio, le condizioni del timpano e identificare l'accumulo di essudato.

Il medico può prescrivere la timpanometria per identificare i processi patologici nella cavità dell'orecchio medio. Se la malattia progredisce allo stadio 3 o 4, è richiesta l'audiometria per studiare lo stato della funzione uditiva.

Inoltre, vengono prescritti test generali, esame del rinofaringe, esame di specialisti stretti in presenza di malattie croniche. È importante identificare ed eliminare la causa dell'otite media per prevenire la ricaduta..

Possibili complicanze negli adulti e nei bambini

La malattia non rappresenta una minaccia per la vita ed è facilmente curabile. Con un decorso favorevole, il recupero avviene il 5-8 ° giorno, meno spesso ritardato fino a 15 giorni. Il risultato è influenzato da metodi terapeutici selezionati, aderenza alle raccomandazioni del medico e condizioni generali del corpo. Le malattie croniche e l'immunità indebolita rallentano il ritiro di agenti patogeni, portando a tali complicazioni:

  • perdita dell'udito parziale o totale;
  • assottigliamento del timpano;
  • passaggio alla forma purulenta.

L'otite media purulenta è la più pericolosa per il corpo. In assenza di rottura del timpano, il fluido rimane all'interno dell'orecchio medio, penetrando nel cervello, causando paralisi facciale, meningite, sepsi.

Le complicanze sono più comuni durante l'infanzia. A rischio sono i bambini che frequentano istituti prescolari con anomalie congenite del rinofaringe e delle orecchie, spesso malati per altri motivi. Hanno bisogno di un'attenzione speciale dell'otorinolaringoiatra per elaborare un regime terapeutico competente e una selezione di farmaci. Il monitoraggio costante in ambito ambulatoriale o ambulatoriale è la condizione principale per un recupero efficace senza complicazioni..

Attività terapeutiche

L'otite media sierosa deve essere trattata immediatamente dopo la diagnosi. Ciò impedirà complicazioni sotto forma di transizione verso una forma purulenta, un labirinto, perdita dell'udito. Al paziente viene prescritta una terapia conservativa a casa..

Durante il trattamento, è importante rispettare le regole:

  1. Sostegno a uno speciale regime familiare, escluso il fatto di essere in traino, duro lavoro fisico, attività estreme. La stanza mantiene un microclima caldo, l'aria dovrebbe essere umidificata. Se possibile, rinuncia alle faccende domestiche.
  2. Eliminazione del contatto con un allergene se una reazione allergica è diventata la causa dell'otite media. Inoltre, vengono presi antistaminici.
  3. Effettuare il trattamento solo su raccomandazione di un medico, compresi i metodi di medicina alternativa.
  4. Rispetto delle regole di una dieta sana, rifiuto per la durata del trattamento per l'alcol.
  5. Sonno completo.

Caratteristiche della terapia nei bambini

La diagnosi della malattia nei bambini è molte volte più difficile. A causa dei sintomi latenti, l'otite media sierosa acuta viene rilevata nell'ultima fase o dopo il passaggio a una forma cronica. I genitori dovrebbero prestare attenzione a un cambiamento nel comportamento, perdita di appetito, pianto senza causa. Il bambino può toccare costantemente l'orecchio, strofinarlo sotto il cuscino, posare la mano durante il sonno. Una diagnosi accurata consente una marcata compromissione dell'udito. I bambini smettono di rispondere a rumori forti, girano la testa in sonagli, rispondono al loro nome.

L'otite nei bambini si verifica più spesso che negli adulti e richiede un trattamento più delicato. Ai genitori è richiesto il supporto e l'assistenza, il rispetto delle prescrizioni prescritte dal medico.

Date le caratteristiche strutturali del condotto uditivo e le possibili cause dello sviluppo della patologia, il trattamento viene effettuato tenendo conto delle regole:

  • assicurarsi che i bambini siano nutriti su richiesta, annullare gli alimenti complementari (se è stato introdotto e il bambino non ha raggiunto i 7 mesi di età);
  • i bambini nutriti artificialmente non dovrebbero introdurre nuovi prodotti nella dieta, ma assicurarsi di nutrirli con frutta e verdura già testate per saturare il corpo con le vitamine e i minerali necessari;
  • non nutrire dal biberon o dal seno sdraiati, la testa del bambino deve essere leggermente sollevata per evitare che il liquido penetri nella cavità dell'orecchio;
  • Dopo l'alimentazione, tenere il bambino in posizione verticale per consentire all'aria di fuoriuscire..

L'otite media acuta e cronica nei bambini richiede l'uso di antibiotici, selezionati tenendo conto dell'età e dello stadio della malattia del paziente. L'auto-somministrazione di farmaci antibatterici non è consentita. Il medico prescrive inoltre lattobacilli e bifidobatteri per normalizzare la microflora intestinale.

Regime di trattamento acuto

Negli stadi 1-3, per il trattamento della malattia è prescritto:

  • assunzione di antistaminici (per otite media allergica) e bloccanti H-1;
  • vasocostrittore gocce nasali per alleviare la congestione rinofaringea;
  • soffiare o pulire il tubo uditivo;
  • prendendo antibiotici;
  • assunzione di complessi vitaminici;
  • cateterizzazione della tromba di Eustachio (l'introduzione di una speciale provetta per normalizzare la pressione nel condotto uditivo);
  • antidolorifici, farmaci antinfiammatori.

Quando si passa in una forma purulenta, viene prescritta una puntura della membrana timpanica per facilitare l'uscita del pus. La procedura è dolorosa, eseguita in anestesia locale negli adulti e in anestesia generale nei bambini.

L'essenza del trattamento è eliminare il fattore provocante e rimuovere il processo infiammatorio.

È consentito l'uso della medicina tradizionale. Con l'autorizzazione del supervisore, il trattamento viene effettuato con una o più ricette:

  • nel forno, la testa di cipolla è cotta, si raffredda e viene applicata all'orecchio dolente;
  • viene preparato un pallone di alloro, sotto forma di calore, seppellito in un orecchio dolente 4-5 gocce 3 volte al giorno;
  • per eliminare un'infezione virale, l'olio di aglio viene seppellito nella cavità dell'orecchio;
  • il succo viene spremuto dal platano, il batuffolo di cotone viene inumidito e deposto in un orecchio dolente.

Trattamento cronico

L'otite media cronica è più difficile da trattare. Il medico è tenuto a prescrivere una terapia per fermare le ricadute, ripristinare la funzione uditiva. In molti casi, questo può essere fatto solo chirurgicamente. Se l'operazione non viene eseguita, l'udito non può essere ripristinato..

Prevenzione delle malattie dell'orecchio

Per la prevenzione dell'otite media sierosa, sono necessarie le seguenti regole:

  1. Nei bambini, continua ad allattare il più a lungo possibile. Nel latte materno sono sostanze che forniscono la difesa naturale del corpo contro le infezioni virali e batteriche.
  2. La vaccinazione di routine tempestiva previene malattie infettive come il morbillo, la scarlattina, la pertosse e così via..
  3. Supportare l'immunità con l'esercizio fisico regolare, un'alimentazione corretta e rinunciare alle cattive abitudini. I bambini sono protetti dal fumo passivo, stabiliscono una dieta e dormono. Anche l'atmosfera psicologica nella famiglia conta. I bambini chiusi e aggressivi spesso soffrono di malattie respiratorie, che diventano un fattore stimolante per l'insorgenza di otite media.
  4. Non è possibile assumere antibiotici senza prescrizione medica e più a lungo del tempo prescritto. I farmaci antibatterici sopprimono la microflora favorevole e la bassa immunità.
  5. Il trattamento tempestivo delle malattie respiratorie, il corretto risanamento del rinofaringe, il soffio di una narice a bocca aperta impedisce la penetrazione del muco nel tubo uditivo.
  6. Vedere un medico al primo segno di una malattia.

L'otite media sierosa non è pericolosa per la vita e può essere curata in una settimana dopo aver ricevuto cure mediche qualificate. Ma in assenza del controllo di un medico, esiste il rischio di complicanze: perdita dell'udito, formazione di pus, ascesso cerebrale. Trattamento complesso, compreso l'uso di antibiotici, gocce nasali, fisioterapia.

Pubblicazioni Su Asma